Chi non ha mai provato la sensazione di rivivere un ricordo, un momento speciale o di fare un tuffo nel passato alla propria infanzia attraverso un semplice profumo?

 


Il profumo, accessorio glam e fashion, è sicuramente qualcosa di strettamente personale ed identificativo di ciascuno di noi. In una fragranza si cerca sempre qualcosa di proprio, che stimoli determinate emozioni, anche in base allo stato d’animo del momento.

Ad esempio: non avvertite anche voi l’ “effetto primavera”? Sole, giornate tiepide,  piante e giardini in fiore, non vi solleticano lo spirito, mettendovi un po’ di serenità e allegria nel cuore?

Lo stesso effetto può avere un fresco profumo, dai toni agrumati o floreali. Cosa c’è di più bello, al mattino, che spruzzarsi due gocce di felicità?

Lasciamo che le nostre emozioni si esprimano attraverso la scelta dei nostri profumi. Sì, profumi. Perché limitare la fantasia e la libertà di spirito ad una sola fragranza? Diamo spazio alle nostre sensazioni e concediamoci il gusto di poter scegliere tra più di un profumo.

Di giorno principesse, di sera leonesse! Fresche e leggiadre al mattino, audaci e seducenti la sera.

Ricordate: “le fragranze possono essere più di un piacevole accessorio. Un grande profumo è un’opera d’arte. E’ poesia silenziosa, invisibile linguaggio del corpo. Può risollevare le nostre giornate, arricchire le nostre notti e creare pietre miliari nelle nostre memorie. Una fragranza è emozione liquida” (Michael Edwards).


Qual è la vostra idea di profumo? Siete delle affezionate e fedelissime o amate la varietà?